News

A proposito di stagioni

Che strano periodo… mi sembra che la stagione sia un po’ in anticipo e allo stesso tempo un po’ in ritardo! Una cosa è certa: la gelata del 21 aprile ha lasciato il segno. Le viti colpite dal freddo hanno reagito al punto che, in questo momento, sulla stessa pianta, convivono diversi stadi di sviluppo dei grappoli. Queste differenze potranno appianarsi se la stagione estiva sarà regolare; da parte nostra ci sono le conoscenze e i mezzi per fronteggiarle.

Quello che mi affascina di questo lavoro è che, anche nei momenti difficili si riesce sempre a trovare un risvolto positivo. Ad un’annata che sul campo si  preannuncia difficile si contrappongono in bottiglia due annate superlative. Vini Tradizionali 2016 e Selezioni 2015: vendemmie consecutive di livello così alto non le ricordo davvero. Un’occasione da non perdere!

Buona estate a tutti

Alvaro