News

INVERNO FRIULANO (gennaio 2017)

burst

Il freddo pungente di questi giorni fa sentire la vera anima dell’inverno friulano.

Le basse temperature sono sostenute dai venti orientali di Bora: non è facile stare all’aperto per tutta la giornata, in queste condizioni. Eppure questo è il periodo ideale per la potatura secca, l’asportazione dei tralci eccedenti per dare alla vite una forma e una dimensione in vista della nuova stagione. 

Regola n. 1 per le donne e gli uomini al lavoro: tenere alto il ritmo dei movimenti e vestirsi bene, da capo a piedi. Non è un segreto che in questi casi l’abbigliamento migliore è quello usato da chi frequenta la montagna, materiali non ingombranti capaci di trattenere il calore interno. Ecco un ulteriore esempio in cui la modernità è al servizio della tradizione.

Forza ragazzi!